venerdì 30 dicembre 2011

martedì 27 dicembre 2011

So long Carlo...


Il 23 Dicembre si è spento a soli 62 anni , all'improvviso e 'alla sua maniera' Carlo Carlini.
Il cuore provato non ha retto per un altro Natale, lo ha lasciato e ci ha lasciato.

Per anni Carlo ha saziato la fame di musica americana. Concerti con nomi spesso solo letti sulle riviste specializzate, nomi di emarginati dal music business oppure di cantautori nascosti , pronti al salto che alcuni poi faranno. Carlo era innamorato di quella terra che celebrava i Bruce Springsteen ma dimenticava i Rick Danko(The Band).
Sempre appassionato, curioso ma soprattutto sognatore ostinato Carlo ha impersonato il coraggio (follia) dell'amore per l'arte.
Una vita che un giorno qualcuno racconterà, una vita, son sicuro , è valsa la pena vivere, anche solo per il piacere di chiaccherare con i fan a fine concerto e bere con loro.

Leggere chi è passato da Sesto Calende è impressionante, sono tantissimi: Townes van Zandt, Dave Alvin, Butch Hancock,Joe Henry, Neal Casal e ultimamente Chris Pureka.

In questi giorni sulla sua bacheca di FB si possono contare tantissimi post, il più significativo è quello di Dave Alvin:
"Thank you for everything you did for me, Carlo. You were one of the most passionate, amazing, wildest folk/rock and rollers I've ever met. You were truly one of the greats. You were as intense, poetic and driven as any songwriter or musician I've ever known. You will always remain a source of inspiration, humor and joy to me. I'm blessed to have known you, amigo. I'll light a cigarette and drink some wine in your honor. All my love to your family. Ciao Carlo, Dave"

Grazie Carlo ... so long!

mercoledì 21 dicembre 2011

Nuovo anno...


...vecchi vizi...

18-gen Notwist - Magazzini Generali - Milano
30-gen Black Keys - Alcatraz - Milano
08-mar Wilco - Alcatraz - Milano
09-mar Wilco - Estragon - Bologna
25-mar Mark Lanegan - Alcatraz - Milano
07-giu Bruce Springsteen - San Siro - Milano
24-giu Tom Petty - Hallenstadium - Zurigo
29-giu Tom Petty - Piazza napoleone - Lucca
01-lug Radiohead - Parco delle capannelle - Firenze
04-lug Pearl Jam - O2 arena - Berlino

lunedì 19 dicembre 2011

Top ten italy 2011


La mia top ten italiana 2011:

1. A classic education - Call It Blazing
2. Fabrizio coppola - Waterloo
3. Green like july - Four-Legged Fortune
4. News for lulu - They know
5. Sick tamburo - A.I.U.T.O.
6. Giorgio Canali - Rojo
7. Mariposa - Semmai Semiplay
8. Bud Spencer Blues Explosion - Do It
9. A Toys Orchestra - Midnight (R)evolution
10. Daniele Tenca - Live for the Working Class



A Classic Education - I Lost Time

giovedì 15 dicembre 2011

Twilight Singers Live in New York


Greg Dulli ama l'Italia , da sempre, fin dalle sue origini.
Lo ha dimostrato con gli Afghan Wings e lo dimostra oggi collaborando spesso con gli Afterhours.
Da quando ha formato i Twilight Singers non l'ho molto amato , non tanto quanto con gli AW , ma il 15 Novembre e' uscito Live in New York.
La spiazzante bellezza di alcuni brani e' evidente, su tutte "Don't Call"(qui sotto)
che apre il cuore in due e lo lascia li' con tutto il dolore che ne puo' uscire.
"Don't Call" è una b-side dell'ultimo lavoro della band 'Dynamite Steps', eseguito da tempo dal vivo...
Il resto fila via diretto e liscio come si vorrebbe.
Intanto gli AW pare si riuniscano per qualche data chissà...

The Twilight Singers - Don't Call

lunedì 12 dicembre 2011

the National + Bon Iver

Durante l'esibizione dei National ai Glenn Gould Studio è salito sul palco Justin Vernon(Bon Iver)per eseguire "Vanderlyle Crybaby Geeks".
Il risultato è qui sotto:

the National + Bon iver - Vanderlyle Crybaby Geeks

venerdì 9 dicembre 2011

lunedì 5 dicembre 2011

la tempesta e' passata...

A breve il racconto del bellissimo festival de 'La tempesta' a Marghera.
Il brano qui sotto è stata una scoperta o meglio un ritrovare qualcosa che
si pensava perduto.

Giorgio Canali - La Solita Tempesta (Featuring Angela Baraldi)